Abbronzatura rapida e duratura durante le vacanze al mare

abbronzatura3

Come ottenere e mantenere un’abbronzatura rapida e perfetta per avere un colorito sano, uniforme, dorato. Dagli accorgimenti e le precauzioni principali come la preparazione della pelle, scrub fai da te, creme protettive e idratanti, alimenti fino alle tecniche per il mantenimento del colore più a lungo, non dimentichiamo che il colore della pelle è fornito da una sostanza generata dal corpo per autodifesa dal sole, chiamata melanina.
La velocità con cui la melanina è generata dipende dalla persona e dalla stimolazione solare che riceve pelle. È molto importante sapere che il corpo ha una capacità di generazione di melanina e che una iperstimolazione solare può generare gravi ustioni e danni alla pelle che impedirà la melanina stessa a raggiunge gli strati esterni della pelle. La melanina, inoltre, non raggiunge l’epidermide in un solo giorno, i primi giorni di esposizione al sole infatti la pelle non riesce difendersi necessitando di una protezione solare . Solo il terzo giorno la melanina prodotta dalla stimolazione delle precedenti esposizioni solari, riesce a raggiungere un  epidermide ma non ancora protetta.
Il segreto per conseguire un’abbronzatura rapida e duratura è quello di favorire la produzione naturale di melanina seguendo una corretta tecnica di esposizione , evitando perciò di bruciarsi all’inizio del processo , in quanto questo potrebbe danneggiare la superficie della pelle. Una bruciatura infatti l’abbronzatura perché sarebbe necessaria la generazione dell’epidermide danneggiata dall’ustione. Per aumentare la produzione di melanina è necessario iniziare almeno due settimane prima dell’esposizione al sole il seguente programma: un uso di cosmetici per favorire l’idratazione e nutrizione della pelle con creme idratanti e ricche di collagene, e una dieta adeguata ricca di beta carotene e vitamina e per incoraggiare la produzione di melanina.