Buoni vacanze 2011: da gennaio richieste buoni vacanze anche online

buonovacanze

E’ importante rendere noto che per le famiglie con reddito non tanto alto c’è la possibilità di richiedere dei buoni vacanza gratuiti da poter spendere per le proprie ferie.

Questo è uno strumento molto interessante per chi vuole concedersi una piccola vacanza durante le festività o nel periodo estivo.

I buoni vacanze sono offerti dall’associazione non profit BVI, in collaborazione con Assoturismo, che mette a disposizione dei titoli di pagamneto, in tagli da 20 euro, spendibili presso le aziende turistiche.

Da questo mese di gennaio 2011 è possibile prenotare il proprio buono vacanza on line collegandosi all’omonimo sito buonivacanze.it.

Questi buoni sono rilasciati in proporzione al reddito ed al numero dei componenti del nucleo familiare.

I Buoni Vacanze vengono assegnati fino ad esaurimento dei fondi disponibili, sulla base del criterio di priorità cronologica di inoltro della richiesta dei buoni stessi, contestuale al versamento dell’importo residuo a carico del richiedente, presso la Banca.