Consigli vacanze inverno 2010: Salisburgo tra arte e storia

mercatini di Salisburgo

La città dell’Austria centro-settentrinale, Salisburgo, è nota come città della musica non a caso, dato che ha dato i natali a Mozart.

Salisburgo è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO e quindi è un posto ideale per chi volesse fare una vacanza tra storia e cultura.

In questo periodo invernale Salisburgo è conosciuta per i suoi mercatini di Natale, infatti, ogni piazza ha un proprio mercatino e quindi l’atmosfera del Natale è molto sentita.

Prima del prossimo Natale 2010 ci si può recare per un fine settimana a Salisburgo anche per vivere e visitare la città austriaca.

Interessante da visitare è la Fortezza Hohensalzburg, costruita nel 1077 e posta su un’altura che si raggiunge con una funivia o con mezz’ora di cammino.

Come detto Salisburgo ha dato i natali a Mozart e quindi è possibile visitare anche la casa del compositore dove la famiglia visse dal 1747 al 1773. All’interno c’è anche un museo con gli strumenti utilizzati dall’artista.

L’edificio sacro più grande della città è il Duomo di epoca barocca e molto ben posizionato nella piazza.

Per gli amanti dei musei possiamo citare: il museo di arte moderna, quello di scienze naturali e la galleria della resistenza con dipinti soprattutto della pittura olandese del diciassettesimo secolo e barocca italiana.