Vacanze inverno 2011: dalle mete piú glamour alle quelle piú economiche

Trivago

Grazie a Trivago gli amanti delle vacanze e dei viaggi possono trovare facilmente la loro meta ideale e l’hotel/albergo dove alloggiare. Trivago riesce a comparare i prezzi di oltre 100 siti di prenotazione on line  su un database di 500.000 hotel in tutto il mondo.

Ad esempio in questo inverno 2011 è possibile trovare la località sciistica, e non solo, che più si confà alle vostre esigenze e richieste. Sarà possibile infatti mettere a confronto i prezzi delle mete che preferito o tra le quali siete indecisi.

Tra le mete più costose ci sono senza ombra di dubbio due località svizzere, vale a dire St Moritz e Zermatt, rispettivamente con spese di 292 e 232€ per camera doppia  a notte nel mese di novembre 2011. Per quanto riguarda le mete più costose italiane troviamo al primo posto l’immortale Courmayeur con 209 euro e più in basso nella classifica, ma comunque nella top ten, Cortina d’Ampezzo e Livigno.

Al contrario invece tra le mete più economiche abbiamo quelle dell’Est Europa che però in quanto a fascino non è detto che siano da meno. Qui c’è la possibilità di alloggiare anche spendendo solo 20 euro a notte, come è il caso di Predeal in Romania. Salendo leggermente con i prezzi troviamo Bansko (Bulgaria) 53€,  Zakopane (Polonia) 63€ Madonna di Campiglio (108€), che é la località sciistica italiana più conveniente del mese, a seguire Canazei (113€).

Se invece si vuole rimanere sulle più amate dagli sciatori, le Alpi, quelle slovene sono le meno costose. Kranjska Gora e Maribor, che non hanno nulla da invidiare ad altre mete alpine maggiormente rinomate. Le tariffe medie delle due cittadine sono rispettivamente di 80 e 84 euro per camera doppia. Questo mese di novembre però conviene andare a Les Deux Alpes dato che una doppia nella cittadina francese conosciuta anche per le scalate del Pirata Pantani, costa solo 77 euro. Restando in territorio francese ottimo è il prezzo anche di Chamonix, siamo sui 111 euro a notte in doppia, un’altra località conosciuta per lo stile e il fascino, amata dagli scalatori di tutto il mondo che arrivano qui per sfidare l’impervia Aiguille de Midi.