Dove mangiare a Berlino

dove mangiare a berlino

Berlino è una delle capitale europee più richieste e visitate. La sua storia non ha bisogno di presentazioni e il suo fermento artistico è noto sin dagli anni Settanta. Ma dove si può mangiare bene a Berlino?

Nella capitale tedesca la cucina è varia e ricca e vi sono molte influenze culinarie, specialmente turche. Non vi troverete a fare i conti infatti con lo stereotipo wurstel, patate e crauti (sebbene sia facile trovarli). Si possono trovare molti piatti stagionali tipici: i primi variano da creme di verdure e brodi mentre i secondi sono spesso a base di carne. La carne più utilizzata nella cucina tedesca è sicuramente il maiale, cucinata in svariati modi. Il maialino arrosto ripieno di macinato di maiale è un piatto famoso così come il Kasseler rippenspeer, costine di maiale sotto sale, che subiscono un procedimento di affumicatura e poi vengono arrostite e glassate.

Altro piatto da non perdere se siete in vacanza a Berlino è il Schlesisches himnemelreich, uno squisito filetto di maiale al forno con frutta secca.

Girovagando per Berlino troverete una miriade di ristoranti di tutti i gusti e per tutte le tasche. Se prima il panorama culinario era un po’ piatto ora nella capitale della Germania i ristoranti pensano sempre più alla ricercatezza e alle novità miscelate con la tradizione. Ovviamente non mancano i ristoranti etnici: oltre a quelli turchi, presenti in gran quantità grazie alla massiccia emigrazione di turchi in terra tedesca, vi sono anche ristoranti indiani, cinesi, ebraici, italiani e di tutte le altre nazionalità. Provate a fare un giro nel quartiere Mitte dove potete trovare ristoranti alla moda per una buona cucina tedesca.

Se volete fare un salto nella storia visitate il Borchardt, un ristorante del XIX secolo che, distrutto durante la seconda guerra mondiale, è stato ricostruito in stile francese. Il Gambrinus vi farà immergere nella tradizione berlinese con piatti a base di maiale, patate e cavolo ad ottimi prezzi.

Altri ristoranti interessanti sono l’Honigmond dove vi consigliamo di assaggiare il Konigsberger Klopse, deliziose polpette in salsa cremosa ai capperi, il Kellerrestaurant im Brecht-haus, ristorante dedicato a Berthold Brecht, il Lutter & Wegner o, se apprezzate la cucina francese e non avete problemi di conto, il Margaux.

Per gli amanti della cucina fusion consigliamo il Vau, considerato da molti il miglior ristorante di Berlino mentre per chi non riesce a non mangiare italiano neanche quando va all’estero il Cantamaggio è quello che fa per voi.