Dove vanno in vacanza i vip a Natale e Capodanno 2012

Totti canta tutti al mare

I Vip in questo periodo dell’anno sotto le festività natalizie di solito si regalano una vacanza e spesso questa è in un Paese caldo lontano dai riflettori e dalle indiscrezioni. Del resto basta guardare le immagini di fine partita di Bologna – Roma per capire che  questa è la normalità. Infatti il capitano della Roma Francesco Totti cantava proprio “Tutti al mare”.

Ma non solo i giocatori e i vip italiani si recano in questi posti, infatti anche il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, partirà per le Hawaii, luogo dove è nato. Nonostante Obama, come tanti suoi colleghi, dedichi in questo periodo di Natale qualche giorno alla famiglia non tardano le critiche. Soprattutto dalla destra arrivano i primi commenti che sostengono che 17 giorni di vacanza siano troppi vista la situazione generale che gli Stati Uniti stanno attraversando. Ad alimentare le critiche c’è il fatto che la First Lady Michelle, con le loro due figlie Sasha e Malia, è già partita. Questa è infatti considerata una spesa in più, di circa 100 mila dollari, per l’aereo militare che le ha accompagnate. Ma sono spiccioli rispetto al costo dell’aereo presidenziale. Secondo le cifre dell’aeronautica militare riferite dall’Hawaii Reporter, ogni ora di volo dell’Air Force One costa la bellezza di 181’757 dollari. Da Washington alle Hawaii, tra andata e ritorno sono 18 ore di volo e, quindi, il viaggio costa in tutto la bellezza di 3’272’622 dollari. Ma i costi non si fermano qui perché bisogna aggiungere anche quelli previsti per gli aerei militari che porteranno a destinazione l’auto blindata e l’elicottero di servizio. E poi i consiglieri e agenti della Secret Service dovranno pur alloggiare alle Hawaii e quindi si vanno ad aggiungere altre uscite.