Esodo vacanze estive 2011: il piano della polizia strdale

Piano estivo Polizia di Stato

Ormai il clou dell’estate 2011 è alle porte e quindi il grande esodo sulle nostre autostrade si avvicina e per fronteggiare tale situazione di emergenza la polizia stradale ha ultimato il suo piano per affrontare i week end super trafficati del 29-30 luglio; 5-6 agosto; 20-21 agosto; 27-28 agosto.

Per fronteggiare questa situazione la Polizia Stradale ha deciso di rafforzare i propri dispositivi di prevenzione e cercherà di contrastare il più possibile coloro che guideranno pericolosamente non rispettando i limiti di velocità e verranno anche incrementate le pattuglie lungo la rete stradale nei giorni più critici.

La Polizia Stradale cercherà di essere più presente anche nelle aree di servizio e con moto lungo la rete autostradale perché sono più veloci nell’intervento in situazioni critiche vista la loro agilità nel muoversi negli ingorghi. Saranno poi utilizzate tutte le tecnologie disponibili per contrastare sia la guida in stato di ebbrezza, con controlli maggiori, sia la guida ad alte velocità, sorpasso e uso delle corsie di emergenza.

Le pattuglie che tutti i giorni saranno disponibili per questa estate 2011 sono 1’540 con le auto, 100 in moto e 150 in borghese, 318 portali tutor attivi su 2’700 km di autostrada, 95 misuratori della velocità e 50 autovetture con Provida per il controllo della velocità, senza dimenticare poi i 770 etilometri.

Per essere sempre informati e aggiornati sul piano previsto dalla Polizia di Stato per questa estate 2011 basta collegarsi su internet alla sezione specifica del sito della Polizia. Se poi si vogliono avere aggiornamenti costanti sulla situazione del traffico mentre si è in viaggio ci si può collegare via radio ad Isoradio che ha aggiornamenti costanti dal Cciss.