Inverno al caldo: vacanza a Khrabi in Thailandia

Krabi Thailandia

Krabi in Thailandia è una meta per questo inverno 2010 da tenere in considerazione per gli amanti del mare e del relax.

Si affaccia nelle acque del Mare delle Andamane e comprende ben 83 isole di cui molte colpite dallo tsunami del 2004 e per questo non una meta tanto dispendiosa dal punto di vista economico.

Inverno al caldo: vacanza a Khrabi in Thailandia

Diverse sono le spiagge paradisiache di Krabi, come: Ao Nang Beach, la più grande e la più facilmente raggiungibile e quindi poco affollata, Hat Noppharat Thara che è parte di un parco naturale marino.

Interessanti anche le due spiagge di Rai Leh e Hat Tham. La prima è raggiungibile in barca perché molto isolata e per questo ancora più paradisiache.

Questi mari thailandesi sono un paradiso per gli amanti dello snorkeling e per le immersioni tra i coralli, discorso che vale anche per le cinque isole di Mu Ko Hah.

A sud della provincia di Krabi si trovano le isole del gruppo Lanta, raggiungibili via ferry. Tra le più grandi c’è Koh Lanta Yai, con spiagge lunghissime e bungalow sulla spiaggia.

Caratteristica affascinante dell’isola Koh Taleng Beng è che la spiaggia c’è solo durante la bassa marea, perché durante l’alta marea la sabbia è inghiottita dal mare.