Isole Fiji: un paradiso per ricaricarsi

Isole Fiji

Molti sono alla ricerca, soprattutto in questo periodo, di un poso lontano per ricaricarsi e staccare con il mondo caotico. Il posto che fa per voi sono le Isole Fiji.

Le isole appartenenti all’arcipelago delle Fiji sono circa 322 e non tutte sono abitate, come è il caso delle Isole Mamanuca, venti piccole isole situate ad ovest dell’isola principale di Viti Levu.

Tra queste 20 alcune sono disabitate, come Monuriki che abbiamo potuto apprezzare nel film Cast Away con Tom Hanks.

Oltre alle spiagge bianche, al mare limpido e turchese e allo sfondo della foresta tropicale ci sono anche diversi resort di lusso.

L’aeroporto internazionale è situato a Nadi ed è da qui che partono le diverse imbarcazioni per le piccole isole e per i resort dislocati nell’arcipelago.

Gli appassionati di immersioni troveranno il loro habitat naturale, basta recarsi sulle isole di Beachcomber e le spiagge di Mana per trovare coralli, centinaia di specie di pesci e alcuni squali non pericolosi.

Chi  dovesse giungere alla Fiji in dolce compagnia non può non fermarsi nelle isole di Matamanoa e di Malolo, mentre Malolalailai è l’isola per le famiglie e per chi non può rinunciare ad un po’ di sport anche se in vacanza, come del resto Tavarua paradiso dei surfisti.

In definitiva, pur se lontani dagli stress e dalla vita di tutti i gironi, una vacanza alle Fiji può regalarci emozioni che ci rimarranno per tutta la vita.

Lascia un commento