Mare a settembre con le vacanze a Malta

malta mare

Se qualcuno dovesse desiderare ancora il mare nel mese di settembre e non avesse la possibilità di fare un lungo spostamento potrebbe fare un salto nelle splendide isole di Malta.

Malta offre una diversità di paesaggio racchiusa in pochi chilometri quadrati, infatti, non bisogna soffermarsi solo a La Valletta, la capitale, ma ci sono anche le Isole Calipsee, Gozo e Comino, che possono essere annoverate tra i paradisi terrestri.

Il mare che circonda queste due piccole isole (Comino è solo 3,5 km quadrati) a pochi chilometri dalle coste della Sicilia è caraibico, di colore smeraldo.

Comino è il posto ideale per chi ama praticare lo snorkeling e le immersioni. La Laguna Blu con le acque turchesi e i coralli in vista, Nicholas Bay e Santa Maria Bay, sono solo alcune delle tappe obbligatorie dell’isola.

Gozo, l’isola dimora di Calypso nell’Odissea, ha una conformazione territoriale più selvaggia, con spiagge e paesaggi degni di nota. Dwejra, a ovest dell’isola, la Finestra Azzurra, una roccia sospesa sul mare, sopra il Buco Blu, la Baia Ramla, la spiaggia più grande dell’isola con la sabbia dorata è situata a nord.

Oltre ai paesaggi e al mare bisogna visitare il tempio antico di Ggantija, sempre a Gozo, che è patrimonio dell’umanità dell’Unesco.

Per muoversi tra le isole si utilizzano piccole barche che fungono da traghettatori o si possono affittare per poter fare il giro delle cale e delle piccole baie.

Se si vuole noleggiare un’auto o uno scooter basta prestare attenzione alle strade sterrate e alla guida dei maltesi, soprattutto a La Valletta. Per chi non volesse farsi mancare nulla può alloggiare in una farmhouse, casali situati al centro delle isole e dotate di ogni comfort.