Pasquetta 2011 Roma: dove andare in città

Villa Pamphili Roma

La Pasquetta 2011 si avvicina e quest’anno, coincidendo con il 25 aprile, giorno della Liberazione, non sarebbe una cattiva idea passarla a Roma.

Questo considerando soprattutto che la settimana successiva la Città Eterna si riempirà di milioni di turisti per il concertone del 1° Maggio e per la Beatificazione di Giovanni Paolo II. Detto questo il 25 aprile quindi la Pasquetta potrebbe essere un giorno perfetto per godere del clima e delle meraviglie di Roma senza trambusti e confusione eccessiva.

A Piazza del Popolo, le due festività si svolgeranno all’insegna della condivisione, infatti, come suggerisce il nome della manifestazione, “Libera l’abbraccio”, tutti i partecipanti coinvolgeranno i passanti in abbracci spontanei e liberatori.

L’evento sarà accompagnato dal concerto del gruppo romano dei “Tienneti'”; interverranno inoltre numerosi media, tra cui Il Messaggero, Raiuno e “Striscia la Notizia”, ma anche la giuria del Guinness dei Primati.

Per chi non può rinunciare a mangiare il giorno di Pasquetta allora il Circolo degli Artisti, in zona Pigneto, propone, a partire dalle 12:00, una Pasquetta a base di grigliate, panini, un angolo vegetariano, vino, DJ set e giochi.

Per chi ama l’arte ricordiamo che le Scuderie del Quirinale, in occasione della mostra di Caravaggio, saranno aperte con orario prolungato dalle 9:00 alle 23:30.

Ultima alternativa è quella di trascorrere la Pasquetta in uno dei tanti parchi della Capitale, come: Villa Pamphili, Villa Borghese, Villa Ada, Pineta Sacchetti, ecc…