Ponte 1-2 Novembre 2010: Stoccolma, meta tutta da vedere

stoccolma

Uno dei ponti più attesi dell’autunno è sicuramente quello dell’1 e 2 novembre che ques’anno
capita di lunedi e martedi.
C’è dunque la possibilità per regalarsi un vero e proprio week end lungo.
Il ponte di Tutti i Santi del 2010 è dunque quest’anno ideale per potersi regalare dei giorni di relax a partire già da venerdi 29 ottobre. Luoghi di destinazione? Le capitali europee sono le più gettonate, tenendo un occhio anche alle finanze.
Una delle mete per questi giorni potrebbe essere Stoccolma, una capitale insolita ma affascinante dove gli italiani in vacanza non sono tanti.
La capitale della Svezia è una giusta combinazione tra natura e modernità ed è una città molto diversa da quelle che sono le nostre abitudini. Proprio per questo però, vale la pena visitarla.

Stoccolma offre un gruppo di 24’000 isole, isolotti e scogli che ci fanno immergere in una concezione diversa degli spostamenti rispetto a quelli a cui siamo abituati in Italia. Qui ci si sposta infatti a piedi e su battelli predisposti all’esplorazione dei meravigliosi fiordi.

Nel centro di Stoccolma da non perdere c’è sicuramente una delle principali arterie della City:
Hamngatan che parte dalla grande Piazza Sergels Torg e termina in Nybroplan.

Quest’ultima è una grande piazza del centro situata nel prestigioso quartiere di Östermalm. Nella
piazza è situato il Dramaten, il teatro drammatico, e il Berzelii Park, famoso per ospitare i lussuoso ristorante Berns. La piazza è raggiungibile con la metropolitana, fermata Kungsträdgården.

Struttura da visitare è anche l’Af Chapman, un vascello del 1888, ancorato ad ovest dell’isola Skeppsholmen.

Diversi i musei da non tralasciare, come: il Nobelmuseet, museo del premio Nobel, il Museo del vino e degli alcolici Armémuseum, il museo militare e uno stravagante Museo del tabacco e dei fiammiferi.

Dall’Italia è possibile raggiungere Stoccolma con voli da Roma e Milano. Durata del volo variabile tra le 2 e le 3 ore.