Quando e dove andare in Brasile: vacanze in Brasile nell’alta stagione

brasile vacanza

Il Brasile è un vero paradiso:

per tutto l’anno, infatti, non c’è un periodo specifico per visitarlo,

anche se per noi europei i mesi migliori sono quelli che vanno da dicembre a marzo dato che lì è alta stagione.

Il clou, anche per i prezzi molto alti, è sicuramente il mitico Carnevale, con feste fino all’alba, musica e varietà di colori è un’ottima occasione per visitare il Paese.

Rio de Janeiro è la città maggiormente attrattiva dal punto di vista turistico.

La parte centrale che si sviluppa nei pressi dell’Avenida Rio Branco e della Praca Floriano, la piazza più importante.

Nel periodo di carnevale il Sambodromo è una tappa obbligatoria. È un viale circondato da gradinate progettato per le sfilate del Carnevale.

Cosa dire poi delle spiagge? Luogo ideale dove vivere Rio, la “brasilianità”. E’ il posto migliore per respirare il piacere di vivere, apprezzare i sorrisi della gente e la facilità di divertirsi con poco: ascoltando musica, giocando a calcio o a beach volley.

Tra le tantissime spiagge quelle che vanno visitate per far conoscenza con la gente del posto e con gli altri turisti sono: Vermelha, Urca, Flamengo, Botafogo e Leme. Poco fuori dalla zona centrale si trova l’apoteosi della spiaggia per il divertimento, sempre frequentata da belle ragazze: Capocabana, che assieme a Ipanema, la più esclusiva di Rio, sono il simbolo di Rio nel Mondo.

Altrettanto bella e interessante è anche Salvador, considerata la Roma nera per la sua lunga storia e cultura africana. Caratteristica principale di questa città è il ritmo della samba presente in ogni angolo e quartiere.

Il Brasile poi non è solo divertimento, vita notturna e spiagge affollate, ma anche natura. Basta pensare alla Foresta Amazzonica e alle sorprendenti cascate di Iguacu.

Per chi volesse raggiungere il Brasile dall’Italia ci sono voli frequenti da Roma e Milano per Rio de Janeiro e San Paolo, mentre la compagnia aerea Brasil Airpass garantisce voli interni che collegano tra loro le città più importanti.

Per chi amasse l’avventura e la natura può spostarsi anche in barca attraverso il Rio delle Amazzoni, mentre per i più tranquilli anche l’autobus è un mezzo molto utilizzato perché economico e di buon livello.

Comunque si raggiunga questo meraviglioso Paese l’importante è capire lo spirito dei brasiliani, cercando di farsi coinvolgere dal sorriso della gente e farsi affascinare dalle loro meraviglie.