Quando si festeggia il Capodanno cinese?

capodanno cinese

Fra poche ore in Italia e praticamente in tutto il Mondo nel corso della giornata sarà Capodanno ma secondo il calendario cinese, che segue le fasi della luna e del sole per misurare lo scorrere del tempo, in questo 2012 il capodanno cadrà il 23 gennaio 2012 del nostro calendario.

Le celebrazioni per il capodanno cinese, chiamato Festa di Primavera, durano ben due settimane, e si concludono con la Festa delle Lanterne. La data del capodanno varia comunque di anno in anno ed è compresa tra il 21 gennaio e il 19 febbraio del nostro calendario.

Le radici del capodanno cinese hanno origine da una leggenda secondo la quale nella Cina antica viveva Nian, un mostro che usciva dalla tana solo una volta all’anno, e l’unico modo per sfuggirgli era terrorizzarlo con il rumore e il colore rosso, presente durante tutti i festeggiamenti.

Come ogni Capodanno nel Mondo anche in Cina ci sono delle tradizioni particolari, infatti le case dei cinesi vengono pulite accuratamente per cacciare la sfortuna e prepararla all’arrivo della fortuna. I festeggiamenti veri e propri iniziano con la cena della vigilia in famiglia, per seguire con sfilate raffiguranti leoni, rappresentanti Nian, fuochi d’artificio, scambio di pacchetti rossi contenenti denaro.

Molti sanno che ogni anno che inizia è associato ad un animale e ad un ramo terrestre per una rotazione totale di 12 elementi. Questo 2012 sarà l’anno del dragone che ha come significato il potere e la ricchezza. Coloro che nascono nell’anno del drago hanno un carisma naturale e sono certamente dotati di potenza e fortuna.