Sagre settembre 2011: stacchiamo la spina!

Sagra

Come tutti sanno in Italia il mese di settembre è quello preferito per chi ama la buona cucina e soprattutto i sapori delle tradizioni, questo perché sono tantissime le sagre che si avvicendano sul nostro territorio in questo mese che chiude l’estate.

Recarsi in uno dei prossimi fine settimana ad una di queste sagre potrebbe essere il modo migliore per spezzare dalla routine quotidiana e tornare per un attimo con la testa in vacanza, prenderla quindi come uno svago e non solo come un abbuffata.

Settembre è poi il mese della vendemmia, scandito dai sapori della terra che cambiano in questa nuova fase stagionale, settembre profuma di vino e a tal proposito vi proponiamo il Valtidone Winefest che ci terrà compagnia fino al 25 settembre. In questo modo potreste imparare a conoscere alcuni dei vini locali più rinomati, come: Borgonovo, Ziano, Nibbiano e Pianello e i pregiati vini della Valle: Gutturnio, Passito, Malvasia, Ortrugo e rossi frizzanti.

Ma settembre non c’è solo il vino però, infatti inizia il periodo dei funghi e quale migliore occasione per assaggiare degli ottimi porcini se non ad Albareto? In questo paese, nei pressi di Parma, si svolge la 16esima edizione della Fiera Nazionale del Fungo Porcino per un weekend di ghiotte occasioni a cui sono dedicati oltre 5mila metri quadrati coperti, fra  degustazioni, menu d’eccezione, concerti, appuntamenti per bambini, convegni e spettacoli.

Il mese di settembre si chiude in bellezza il 25 settembre con la Ricordanze di Sapori nel Castello di Felino, sempre vicino Parma, dove gli appassionati del salame non possono tirarsi indietro. Questo insaccato sarà servito sotto forma di strolghino di culatello, culatta di prosciutto, torte salate alla maniera di una volta, frittini di verdura in pastella, risottino alla pasta di Salame.