San Pietroburgo, una città tutta da scoprire

san pietroburgo

Sontuosa e decadente San Pietroburgo è la seconda città più importante della Russia dopo Mosca. L’inverno è una magia di luci e neve e l’importante passato che avvolge la città è tangibile e lo si può ammirare dai monumenti, dai maestosi edifici, dai canali e dai caffè per un’atmosfera letteraria che ha ispirato anche il genio di Fëdor Michajlovič Dostoevskij. Il Museo dell’Hermitage è solo una delle bellezze di San Pietroburgo mentre la prospettiva Nevsky è un concentrato della vita commerciale, culturale e finanziaria della città, permeata dai numerosissimi ristoranti, bar, caffè, librerie, teatri e tanto tanto altro.

Una volta arrivati in città gli alberghi vi accoglieranno a braccia aperte con le loro camere e i loro ristoranti esclusivi. Date un’occhiata all’Hotel Astoria in Bol’shaya Morskaya, 39. L’Hotel è posizionato in una parte privilegiata della città tra la Cattedrale di San Isacco e il fiume Moika. L’Hotel Novotel, in Mayakovskogo, 3 è di stile moderno e si trova a due minuti dalla Prospettiva Nevsky. Sebbene gli alberghi a San Pietroburgo siano molto cari questi due hanno prezzi ragionevoli e un servizio più che buono.

Se volete assaggiare i piatti tipici russi provate ad andare da Teplo, in Bol’shaya Morskaya, 45. Qui oltre a specialità locali potete trovare anche piatto della cucina europea. Il servizio è ottimo, l’ambiente confortevole e il personale molto cortese. Per un pasto completo spenderete circa 20 euro. La Terrassa, in Kazanskaya, 3, offre una bellissima vista panoramica della città ed una buona qualità delle pietanze per prezzi medi che si aggirano attorno ai 20 euro. Per un caffè consigliamo infine La caffetteria della Casa del Libro in Dom Knigui, dove godrete di una magnifica vista della Cattedrale di Nostra Signora di Kazan, a pochi passi dal centro commerciale della Prospettiva Nevsky.