Secondo fine settimana di luglio da bollino nero sulle autostrade

Week end da bollino nero su autostrade

Siamo ormai nelle ore precedenti il terzo esodo estivo sulle nostre autostrade previsto per questa calda stagione 2011. In questo week end circa 4 milioni di persone si fermeranno per una breve vacanza di circa 7-10 giorni, mentre saranno circa 5 milioni coloro che si muoveranno solo per il week end.

Si prevede inoltre che 2,5 milioni di stranieri entrino in Italia aggiungendosi ai 3 milioni già presenti, e avranno come destinazione le nostre città d’arte e le località turistiche di mare, isole e laghi.

Quindi da questo quadro emerge che anche questo fine settimana di luglio è da segnalare con il bollino nero riguardo al traffico, soprattutto per quel che riguarda le giornate di venerdì e domenica in uscita ed entrata dai grandi centri urbani. Nello specifico autostrade per l’Italia assegna il bollino rosso alla giornata di venerdì nella fascia oraria che va dalle 6:00 alle 22:00, così come la giornata di domenica dalle 6:00 alle 14:00. Per quanto riguarda sabato invece avremo bollino nero dalle 6:00 alle 14:00 e bollino rosso dalle 14:00 alle 22:00.

I flussi di traffico sono previsti maggiormente intensi su alcune tratte delle nostre autostrade, come: sull’A1 (da Milano a Napoli) e sull’A14 Adriatica (da Bologna ad Ancona), i tratti liguri, verso le riviere di Ponente e Levante, l’A4 in direzione Venezia. Flussi elevati anche sull’A3 Napoli-Salerno e sull’A30 Caserta -Salerno verso la Calabria. Traffico intenso, inoltre, ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, sia in uscita dall’Italia che in entrata per l’arrivo di numerosi turisti stranieri.

Il consiglio che vale per tutti e per qualsiasi tratta dell’autostrada in cui vi troviate è quindi quello di guidare con prudenza e cercare di far si che le vacanze rimangano tali e non si trasformino in qualcosa di negativo.