Selinunte: l’antica Selinus dei Greci

Sicily_Selinunte_Temple_E_(Hera)

Selinunte corrisponde all’antica Selinus dei Greci. La città fu fondata nel VII secolo a. C e venne distrutta nel 409 a. C. La gloria dell’antica Selinunte durò per circa due secoli, quando era una delle più progressiste città greche in Sicilia, famosa in tutta la Magna Grecia e che oggi costituisce una meta di grande richiamo per viaggi e turismo in Sicilia

Il sito di Selinunte si trova vicino alla costa sud-occidentale della Sicilia in provincia di Trapani. E mentre Akragas (Agrigento) vanta il maggior numero di templi greci ancora in piedi nella sua “Valle dei Templi”, Selinunte si trova in un ambiente molto più tranquillo.

La città di Selinunte è conosciuta come una “acropoli”, ed è situata su un’altura che domina il Mediterraneo, una ventina di metri più in basso, si trova il grande parco archeologico in cui si trovano numerosi templi.

Il Tempio F, costruito intorno al 550 a. C. Questo tempio potrebbe essere stato dedicato alla divinità baccanale, Dionisio e forse conteneva anche un tesoro, come lasciano intendere alcuni segni tra le colonne.

Accanto ad esso, troviamo il Tempio G. Si pensa che sia stato costruito intorno al 530 a. C, ma non fu mai completato. Questo grande tempio è stato il quarto più grande tempio greco mai costruito, non solo in Sicilia ma in tutto il mondo greco. Purtroppo, solo una colonna di grandi dimensioni è ancora in piedi. Il resto del tempio G è un grande mucchio di pietre di grandi dimensioni.

A ovest dell’acropoli, subito dopo aver attraversato il fiume Modione (l’antico “Selinus”), che arriva agli edifici dell’estremità occidentale sulle colline, troviamo il “Santuario di Demetra Malophoros” (portatore di frutta).

All’interno si trovano i resti di diversi santuari dove i fedeli dispongono statuette in pietra, il cui scopo era ed è quello di onorare e placare gli dei. Molti di queste “stellae” sono state recuperate e collocate nei musei. Il santuario si pensa risalga al 6 ° secolo a. C. Accanto ad esso si trova il Santuario di Zeus.

 

Sicily_Selinunte_Temple_E_(Hera)