Vacanza al casinò: dove andare in Italia

casino_campione

I casinò italiani si trovano tutti in località suggestive, ricche di fascino e storia. Concedetevi un week end per visitare un casinò ed approfittatene per esplorare il territorio circostante!

Casinò di Sanremo

Inaugurato nel 1905 come teatro (in cui però si praticava il gioco d’azzardo in maniera ancora clandestina), subì alterne vicende fino al 1927, quando venne reso ufficialmente un casinò per la pratica legale del gioco d’azzardo.

Oggi, chi si reca in visita a Sanremo non può esimersi dal visitare questo monumento storico: un edificio dal grandissimo valore artistico, che conserva ancora tutto il fascino del suo celebre passato e dei suoi fasti mondani. Ma andare a Sanremo per giocare in un casinò può essere anche l’occasione perfetta per visitare un territorio stupendo sia dal punto di vista urbano che paesaggistico: la Liguria.

Casinò di Venezia

Ci sono moltissime ragioni per visitare la città della laguna, ma una di queste è senza dubbio il casinò, che viene ospitato in uno scenografico palazzo antico a bordo canale: la Ca’ Vendramin Calergi, nel Lido di Venezia.

Di certo, Venezia non ha bisogno di presentazioni:la città è semplicemente meravigliosa, con il suo dedalo di strade e palazzi storici incastonati tra i canali, le gondole, le chiese sontuosamente decorate, le opere d’arte e le piazze famose, come ad esempio San Marco. Non avrete certo problemi a trovare delle attività interessanti da abbinare alla visita al casinò.

Casinò di Campione d’Italia

Questo piccolo comune fa parte della provincia di Como ma è una exclave italiana in territorio svizzero. Vale la pena una visita al casinò soprattutto in ore serali, quando uno strepitoso sistema di illuminazione permette all’edificio di riflettersi sullo specchio d’acqua di Lugano in modo molto suggestivo.

Campione d’Italia è immerso in un paesaggio riposante; offre la possibilità di oziare a bordo lago o di passeggiare tra le verdi montagne svizzere. La città ha anche dei siti molto interessanti per gli appassionati d’arte: la Galleria Civica ed il Santuario della Madonna dei Girli.

Di sicuro, Campione offrirà una vacanza all’insegna dell’ozio e del riposo, ideali per riprendersi dopo una notte passata a divertirsi nel casinò!

Casinò di Saint Vincent

Il casinò di Saint Vincent si trova in Valle D’Aosta e fu aperto nel 1921 come roulette estiva. Solo nel secondo dopoguerra, l’edificio divenne un vero e proprio casinò.
Saint Vincent è un piccolo comune a poco più di 500 metri sul livello del mare. Nonostante la presenza di diversi monumenti interessanti dal punto di vista storico-artistico, la vera attrazione del territorio è rappresentata dall’impianto termale. Un soggiorno per visitare il casinò permette pertanto di combinare una vacanza dedicata al gioco ed un piacevole soggiorno alle terme all’insegna di bellezza e benessere!

casino_campione