Vacanza settembre 2011 in Scozia noleggiando un’auto

Scozia

La vacanza in auto fatta con un gruppo di amici o con il proprio/a partner è sempre un qualcosa di affascinante e il periodo migliore per farlo forse è proprio il mese di settembre quando le temperature sono un po’ calate ma non ancora inizia il freddo inverno.

Una delle mete perfette per un viaggio del genere potrebbe essere la Scozia. Partendo dall’Italia se si hanno pochi giorni a disposizione conviene prenotare un volo fino ad Edimburgo e poi affittare una macchina, mentre chi dovesse avere più giorni a disposizione potrebbe anche partire già dall’Italia in macchina.

Presupponendo che il nostro viaggio parta da Edimburgo, dove prima di tutto si visiterà la città con il castello, il Royal Mile ed il palazzo di Holyroodhouse, la residenza ufficiale scozzese della famiglia reale, potete poi proseguire in direzione Stirling-Loch Lomond e Oban. In queste tre cittadine si effettuerà un giro al castello di Stirling, uno dei più bei castelli di Scozia, situato su un colle vulcanico con una splendida vista sullo Stirlingshire. Si continua per Loch Lomond, il più grande lago della Gran Bretagna noto per la tranquilla bellezza delle sue sponde e per le sue isole. Si prosegue a Nord Ovest lungo il lago Fyne ed il suo splendido paesaggio. Si supera il castello di Inveraray e l’affascinante terra natale del Duca di Argyl, capo del Clan Campbell. Il castello testimonia il potere e la ricchezza dei Campbell, uno dei più potenti clan delle Highlands scozzesi.

Lasciando poi Oban attraverso Glen Coe, vallata imponente della Scozia, vi metterete in viaggio attraverso le Highlands occidentali fino a Fort William, proprio sotto la montagna più alta di tutta la Gran Bretagna, il Ben Nevis. Per chiudere in bellezza si può prendere un ferry boat da Mallaig fino all’isola di Skype, o, per chi volesse proseguire in auto, arrivare fino a Loch Lochy e poi a Kyle of Lochalsh e prendete il ponte per l’isola di Skye, la più grande e panoramica delle isole Ebridi.