Vacanze 2011: dopo quelle estive si passa ai weekend d’autunno

fine estate

Le vacanze estive 2011 sfortunatamente sono ormai giunte al termine e quindi molti italiani sono tornati alla routine quotidiana e serbando con se un pizzico di malinconia tipico di chi torna dalle vacanze, soprattutto se piene e piene di incontri piacevoli.

Per non abbattersi troppo l’ideale sarebbe iniziare a pianificare un piccolo “richiamino di vacanza”, magari lungo solo un weekend ma che ci riporti con la testa all’idea di spensieratezza e riposo. Certe volte non serve poi tanto per farci sorridere.

L’ideale nel prossimo mese di ottobre sarebbe organizzare un bel weekend d’autunno pianificando un viaggio che ci faccia spendere poco e che non duri tanti giorni. Tra le opzioni più scelte dagli italiani c’è senza dubbio la crociera di una settimana, magari in zona Mar Rosso dove il clima permette ancora di prendere un po’ di sole e di farsi qualche bagno. Ma non si disdegnano neanche la Spagna, le isole greche e il Marocco.

Chi non avesse una settimana a disposizione deve accontentarsi del weekend d’autunno e quindi le opzioni sono due: centro benessere o sagre ed eventi vari. Come ormai è noto i centri benessere iniziano a tornare in voga per i mesi autunnali, soprattutto nel mese di ottobre, quando le prenotazioni aumentano di molto.

Per quanto riguarda le sagre le regioni più gettonate sono la Toscana, l’Umbria e diverse zone del Centro Italia. Qui c’è solo l’imbarazzo della scelta tra sagre del vino, dell’uva, del tartufo o dei funghi. La regina di questi eventi è senza dubbio proprio la Toscana che è l’ideale per una vacanza enogastronomica con i tanti agriturismi presenti sul territorio che aumentano la recettività.