Vacanze estate: gli animali vengono con noi

Veterinari negli autogrill

Ogni anno quando si entra nel periodo estivo tanta è la preoccupazione per gli animali che vengono abbandonati sul ciglio delle strade dai propri padroni che, desiderosi di andare in vacanza, non sanno a chi affidare la loro bestia e quindi compiono questo gesto disumano.

Tanti sono invece coloro che portano il loro cane o animale in vacanza con se e proprio a queste persone è rivolta l’iniziativa di Fido Park per quest’estate 2011. Infatti, dallo scorso 1 luglio, sono stati istallati dei presidi veterinari nelle aree di sosta delle principali autostrade italiane in modo da viaggiare sicuri con il proprio animale e in caso di necesittà ci daranno la possibilità di rivolgerci ad un medico esperto.

Come detto dal 1° luglio al 4 settembre sarà attivo questo strumento in 15 stazioni di servizio per due ore al giorno, dalle 12:30 alle 14:20, per dare consulenza e assistenza da parte di medici specializzati che saranno pronti anche a dare informazioni sulla prevenzione e l’educazione.

L’iniziativa è nata grazie alla collaborazione tra AmicoPets e l’Associazione nazionale medici veterinari italiani, l’Anmvi. Quest’ultima mette in evidenza l’importanza dell’informazione su determinati argomenti, come i rischi dell’esposizione al sole e al calore, lo stress da viaggio e il lasciare l’animale in auto con i finestrini chiusi.

Interessante sarebbe seguire i consigli che questi medici veterinari danno e per questo è necessario informare i padroni di cani e gatti che decidono di andare in viaggio con i loro amici a quatto zampe, sui rischi e i pericoli che il viaggio, soprattutto se di parecchie ore, potrebbe comportare.