Vacanze in auto Pasqua 2011: come difendersi dall’autovelox

schermata iCoyote

In questi giorni di Pasqua molte sono le famiglie che si spostano in auto per raggiungere i propri familiari o la meta della propria vacanza.

Spostandoci in macchina però, anche in questi giorni della Pasqua 2011, uno dei problemi maggiori è la paura degli autovelox presenti su tutta la rete autostradale e non solo.

Per evitare di perdere punti alla patente e per cercare di essere più prudenti è possibile scaricare dall’Apple Store Italia, la versione per iPhone e iPad del localizzatore GPS di autovelox Coyote. Il download rimarrà gratuito sino al 31 luglio 2011.

Questa tecnologia non vuole certo incentivare gli automobilisti ad essere irresponsabili, ma ci può aiutare ad avere una condotta di guida più consapevole e disciplinata.

L’applicazione per iPhone e iPad, Coyote, è stata realizzata per individuare, tramite segnale GPS, gli autovelox fissi e mobili presenti sulla rete stradale. Per riuscire in ciò l’iCoyote sfrutta il GPS interno ai devices Apple ed individua la posizione del veicolo e tramite la rete GPRS o GSM scarica i dati aggiornati sugli autovelox.

Per quanto riguarda quelli mobili è possibile avvertire gli altri possessori di iCoyote sulla nostra stessa tratta tramite un semplice tocco, infatti così facendo si andrà ad aggiornare il data base centrale che provvederà a diffondere agli altri iCoyote la presenza dell’autovelox mobile.

ICoyote è interessante anche perché ci informa sulla denominazione esatta della strada che stiamo percorrendo e sulla presenza di eventuali incidenti, quindi è molto utile anche in termini di sicurezza stradale.