Vacanze Pasqua: le Isole Tremiti

isole tremiti

Le vacanze di Pasqua si avvicinano e se il clima dovesse rimanere primaverile una gita fuori porta al mare, o magari su qualche isola, potrebbe essere il perfetto coronamento di qualche giorno di relax.

L’arcipelago delle Isole Tremiti è una meta ideale per trascorrere un weekend per ricaricare le batterie, tra la natura incontaminata e splendidi scorci marittimi. Le 5 isole San Domino, San Nicola, Pianosa, Capraia e Cretaccia sono un vero e proprio paradiso naturale. L’isola di Pianosa è una riserva marina integrale ed è completamente disabitata. San Domino e San Nicola invece sono visitabili a piedi mentre Capraia e Cretaccio sono raggiungibili tramite comodi e simpatici “acqua-taxi”.

Tra le bellezze da visitare delle Isole Tremiti c’è sicuramente la fortezza di San Nicola. Si tratta di una fortezza che rappresenta l’ultima difesa del castello della Badia. Costruito intorno al XV secolo, la fortezza di San Nicola è un vero e proprio fortino circondata da alte murate e torri, ideale per un pomeriggio immerso nella storia e dove fare qualche fotografia “storica”.

Quando si arriva nei porti di San Nicola e San Domino si possono trovare moltissimi motoscafi che propongono giri delle isole con interessanti escursioni nelle cale e nelle grotte. Suggestiva è Cala Matana che forma sulla spiaggia arenosa una deliziosa baia. L’accesso è difficoltoso ed avviene tramite uno stretto e ripido sentiero ma il panorama che vi si parerà dinanzi vi lascerà di stucco. Sulla spiaggia si trovano anche ombrelloni e lettini ed è la meta ideale per famiglie.

La grotta delle Viole è alta 5 metri e le pareti sono completamente rivestite da arbusti che in primavera diventano coloratissimi fiori per un colpo d’occhio caleidoscopico.

Tra San Domino e il Cretaccio si trovano i Pagliai: trattasi di monoliti con la particolare forma di piramide che ricordano, appunto, la forma dei pagliai. Il più grande ha una base della lunghezza di circa 20 metri ed è circondato da scogli più piccoli che danno l’impressione di un piccolo villaggio arabo. Nel punto più a sud di Capraia si trova la bellissima Cala Sorrentino, chiamata anche Pietre di Fucile per la presenza di pietra focaia. Qui si trovano due insenature che in molti definiscono il punto più bello dell’intero arcipelago delle Isole Tremiti. Cala Sorrentino è raggiungibile solamente in barca o gommone.