Vacanze pericolose: le destinazioni più pericolose al mondo

serpente

Vacanze pericolose: alcune destinazioni da evitare secondo il Los Angeles Times.

Molti penseranno che i soli posti pericolosi al mondo siano quelli in stato di guerra, ma si sbagliano.

Tra le mete più pericolose infatti ci sono quelle che nascondono insidie che non sono proprio di pubblico dominio.

A Gansbaai, in Sudafrica, ad esempio, si ha la più alta concentrazione di squali bianchi nei dintorni delle spiagge turistiche.

Il Paese più pericoloso al mondo per la sua fauna è invece l’Australia, ospitante le razze più pericolose che l’uomo possa incontrare, serpenti mortali, ragni velenosi, meduse e coccodrilli.

Lo Zimbabwe è la località con più alto numero di decessi per malattie infettive e parassitarie. Mentre a Weslaco, in Texas, c’è il più alto tasso di criminalità al mondo: 8.5%! Preso nota?