Vacanze di Pasqua 2011 all’insegna del risparmio

Le vacanze di Pasqua 2011 si stanno svolgendo all’insegna del risparmio, infatti le famiglie italiane hanno scelto soprattutto viaggi su brevi distanze e di una durata di pochi giorni.

Chi ha deciso di spostarsi fuori dall’Italia ha optato soprattutto per le capitali europee e le più gettonate città sono state quelle della penisola iberica, su tutte Madrid, Barcellona e Lisbona, mentre la rivelazione è Istanbul.

Dato che quest’anno la Pasqua è capitata alla fine di aprile, gli amanti del mare non sono rimasti delusi è hanno potuto scegliere tra le destinazioni anche Atene, una delle località più economiche.

Chi ha deciso di rimanere in Italia ha scelto soprattutto la Toscana e Roma, forse anche per anticipare il grande caos che imperverserà nella capitale il prossimo fine settimana in occasione della Beatificazione di Giovanni Paolo II e del concerto del 1° Maggio a San Giovanni.

Altre mete interessanti soprattutto per la giornata di domani, Pasquetta, sembrano essere le Cinque Terre, Firenze, il Gargano, tempo permettendo, e il Salento.

Pare che le famiglie italiane per questa Pasqua 2011 abbiano scelto anche di andare a trovare semplicemente i parenti, quindi senza spendere cifre esorbitanti.

I pochi che hanno scelto per una vacanza lontano pare si siano orientati soprattutto verso gli Stati Uniti con una permanenza di una settimana spendendo circa 1’200 euro.

admin
  • Scrittore e Blogger
Suggerisci una modifica